Gruppo di lavoro: resoconto parziale della riunione

Andare in basso

Gruppo di lavoro: resoconto parziale della riunione

Messaggio  doruchan il Gio Nov 13, 2008 12:36 am

(copio dalla mailing list)

Ieri alle 19 in T12b si sono incontrati i gruppi di studio delle varie facolta' (spero tutti, ma non ci conto), per la gioia di tutti e con
l'intento di riaggiornarci lunedi' prossimo nello stesso posto alla stessa ora :
"Lunedi' 17 Novembre alle 19 in T12b a Lettere : riunione dei gruppi di studio"

Ci siamo confrontati in maniera direi molto informale, sensibilizzandoci a vicenda sulle ultime 'scoperte' e scambiandoci dritte.

I ragazzi di economia (giacomo e francesco) ci hanno dato un commento temporaneo del bilancio del nostro ateneo, che puntano a comprendere piu' approfonditamente.

Nonostante le loro incertezze (per onesta' dichiaravano assolutamente 'work in progress' la loro esposizione, vuoi perche' lo studio non e'
ancora terminato, vuoi perche' i documenti ufficiali sono abbastanza opachi e quindi ci vuole cautela nell'interpretarli),
grazie alle conoscenze sparpagliate tra di noi (tra cui dei docenti che hanno dispensato osservazioni preziose su diverse storture delle
dinamiche di bilancio e governo dell'universita' ) sono emersi tantissimi spunti di lavoro ulteriore (es.: per me e' stata una novita'
venire a conoscenza di "Contratti di docenza a 1 euro" che le universita'a volte dispensano per attirare giovani alla ricerca di
curriculum.. vedi testimonianza della dott. Dragotto ).

Quindi tra le tantissime divagazioni e idee, daniele ci ha dato una dettagliata e apprezzatissima descrizione su 'come studiare' in maniera
mirata ai nostri obiettivi. Credo che il pdf sia gia' in wiki.

Ci sono stati nuovi arrivi di volenteros* da ingegneria e giurisprudenza; speriamo persistano.

Al termine dell'incontro ci siamo dati delle dichiarazioni d'intenti.

francesco e giacomo di economia:

"Noi di economia stiamo studiando da un po' di giorni i bilanci contabili dell'universita'.Cercheremo di creare dei documenti
che siano piu' leggibili e trasparenti di quelli disponibili pubblicamente, stiamo completando il trasferimento dei dati su
fogli excel che permettono a chiunque di metterci mano (attualmente sono disponibili in file pdf non utilizzabili) e
commentarli abbastanza da permetterne una fruizione piu' vasta possibile, individuando fin da subito eventuali punti di
interesse o di riflessione da cui far partire nuove discussioni, proposte di approfondimento e ricerche. Si tratta di un
lavoro abbastanza lungo e difficilmente "condivisibile" nell'aspetto pratico, ma cercheremo il piu' possibile di condividere questi
risultati non appena costituiscono un punto di partenza accettabile e fruibile per il ragionamento altrui, nonche' di
reperire nuove informazioni e condividerle per quelli che sono gli aspetti poco chiari."

I seguenti sono di pugno mio, quindi passibili di sviste:

valerio di ingegneria :
aspetti della valutazione della didattica e ricerca

roberto di economia :
<qualcosa che non ho capito, ma sicuramente interessante>

flavia :
un sunto del libro di Perotti

giulia di giurisprudenza:
<non ho capito cosa, ma prendeva appunti senza sosta, quindi aspettiamoci i fuochi d'artificio>

daniele:
sistemi universitari/di ricerca a confronto: magari quello francese, che noi crediamo pubblico, efficiente, e funzionante.

michele:
lavorero' sull'ossatura della wiki, e mi piacerebbe farmi un'idea migliore degli organi della valutazione di didattica e ricerca,
cosi' come di altre risorse documentali a fruizione di tutti: istituti di statistica, ocse, etc.


Per ciascuno di questi argomenti abbiamo un tot di materiale in wiki o a venire (es.: le ricche slides con statistiche del prof. Marroni
arriverammp presto (intanto sono sul suo sito didattico), e saranno utili a chi voglia interpretare meglio le opinioni dei vari giornalisti /
opinionisti a riguardo di ricerca e sviluppo, perche' ne dicono di cotte e crude).

p.s.:
A seguito dell'incontro c'e' stata una interessante presentazione con slides riguardante il bilancio (sempre a cura di (?) Luciano di
economia).

Durante quell'incontro e' intervenuto Mario di scienze, con un discorso molto interessante, al termine del quale ha presentato
l'intento dei "dottorandi e precari" di 'censirsi' nell'ateneo, per darsi uno sguardo e accertare/accettare che "senza di noi l'universita'
non si regge", oltre che dirla lunga sullo sfruttamento dei giovani nell'ateneo...
avatar
doruchan

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 24.10.08
Età : 32
Località : roma

Visualizza il profilo http://www.lacastadeibaluardi.com/Sblog

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum